Come cambiare scheda grafica in un portatile?

Sempre più portatili disponibili sul mercato sono dotati di due schede grafiche, una dedicata e una integrata. Questa soluzione influisce positivamente sulle prestazioni offerte dall’hardware e allo stesso tempo è estremamente pratica. Ma come scegliere quale GPU utilizzare?

Due schede grafiche in un portatile: come funziona?

L’informazione di base da sapere sull’hardware delle schede integrate e dedicate è che due schede grafiche in un computer portatile non funzionano contemporaneamente. La scheda dedicata funziona solo quando:

  • Lavoriamo con software ad alto consumo energetico,
  • Giochiamo,
  • Guardiamo film di alta qualità,
  • Si esegue l’elaborazione grafica,
cambiare scheda grafica nel portatile

Negli altri casi il computer utilizza una scheda integrata più debole e meno affamata di energia. Questa soluzione è la più facile da paragonare al cambio – accelerando, a un certo punto dobbiamo passare a una marcia superiore, che nel caso dell’hardware – passa a una scheda dedicata più potente.

Hanno senso due schede grafiche?

Molti si chiederanno perché sia necessario installare schede grafiche aggiuntive nelle apparecchiature portatili, che aumentano il peso del dispositivo. Il motivo è semplice: una scheda integrata e una scheda dedicata insieme in un computer portatile rendono il dispositivo più versatile e lo possono utilizzare in diverse situazioni.

La scheda integrata sarà utile quando vogliamo lavorare, rispondere alle e-mail o svolgere altre semplici attività lontano dalla presa di corrente, perché consuma molta meno energia e quindi il lavoro con una singola carica durerà più a lungo. D’altra parte, grazie alla GPU dedicata, se ne abbiamo voglia, possiamo utilizzare un portatile con 2 schede grafiche come centro di intrattenimento domestico senza una significativa perdita di prestazioni rispetto a un PC.

Va inoltre considerato che lavorando con una scheda integrata, il portatile funzionerà in modo più silenzioso e inoltre genererà temperature più basse, il che può essere importante per chi lavora con il portatile sulle ginocchia.

Come posso cambiare la scheda grafica del mio portatile per un’applicazione specifica?

L’aspetto interessante è che non siamo costretti ad adattarci alle impostazioni selezionate automaticamente dal sistema e, se necessario, possiamo decidere da soli quale layout utilizzare. È estremamente semplice, ma ricordate che la scelta della scheda grafica varia a seconda del produttore.

Commutazione della scheda in AMD Catalyst

Per le schede AMD, dobbiamo lanciare l’applicazione del produttore – AMD Catalyst Control Center, dove andremo alla scheda “Power”. Nel menu che si aprirà, dovremo selezionare l’opzione “Monitoraggio della commutazione grafica per le applicazioni”. In questo modo avremo la possibilità di selezionare quale scheda grafica deve essere la GPU di destinazione per l’applicazione. Confermare la selezione con il pulsante “Applica”.

amd catalyst alimentazione come acquistare scheda grafica

Commutazione delle schede nel Pannello di controllo NVidia

Lo stesso deve essere fatto nel caso di schede prodotte da NVIDIA. In questo caso, eseguire l’applicazione NVIDIA Control Panel. Nel menu situato sul lato sinistro dell’applicazione selezionare “Manage 3D Settings” (Gestione delle impostazioni 3D), quindi “Program Settings” (Impostazioni del programma). È possibile scegliere l’applicazione dal menu a discesa e decidere se utilizzare la scheda grafica integrata o la scheda NVIDIA ad alta potenza.

pannello di controllo nvidia come personalizzare la scheda grafica

Come impostare la scheda grafica predefinita di Windows 10?

In modo simile possiamo decidere quale scheda grafica debba essere la principale. Come per la selezione di una scheda per un’applicazione specifica, anche in questo caso è necessario eseguire il programma responsabile delle impostazioni della scheda grafica. Questa volta, nel caso di un’applicazione progettata per le schede AMD, dobbiamo selezionare la scheda “Power” e quindi “PowerPlay”. Sul lato destro della finestra dell’applicazione verranno visualizzate informazioni su quale scheda grafica è la GPU principale, a seconda che il portatile sia collegato o meno. È possibile modificare questa impostazione liberamente.

Nel caso delle schede GeForce, il processo è altrettanto semplice. Anche in questo caso, dobbiamo selezionare la scheda “Gestisci impostazioni 3D”, ma se selezioniamo la scheda preferita, ci ritroviamo nella scheda “Impostazioni globali”, dove possiamo selezionare la scheda in modo semplice utilizzando il menu a discesa.

Sostituzione delle schede grafiche in un computer portatile

Due schede grafiche in un computer portatile lo rendono un dispositivo multifunzionale che combina la mobilità di un apparecchio portatile ma anche le prestazioni di computer solitamente più potenti con schede grafiche normali. L’utilizzo di un dispositivo dotato di due GPU è estremamente semplice e in molti casi non dobbiamo nemmeno pensare a quale scheda grafica stiamo utilizzando. Tutte le decisioni vengono prese a nostra insaputa.

5/5 - (11 votes)
Sdílejte tento příspěvek!

Come posso cambiare la scheda grafica predefinita del mio portatile?

A tal fine, è necessario accedere alle impostazioni del proprio computer grafico: AMD Catalyst o NVidia Control Panel.

Perché due schede grafiche in un portatile?

Due schede grafiche in un computer portatile lo rendono un dispositivo più versatile. La scheda grafica integrata è più efficiente dal punto di vista energetico, mentre la scheda grafica dedicata è più potente.

Quando funziona una scheda dedicata?

Una scheda grafica dedicata funziona quando si ha bisogno di maggiori prestazioni, ad esempio quando si gioca, si modifica la grafica o si guardano video di alta qualità.

RitzyRanger
RitzyRanger
Articoli: 102

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *